Abbigliamento Premaman Milano

Come Prepararsi a un Baby Shower

Da qualche anno a questa parte, tra le future mamme si sta facendo strada una nuova tendenza, che arriva direttamente dagli Stati Uniti: il Baby Shower. Se ogni occasione è buona per festeggiare, è anche vero che la gravidanza è un momento di gioia ed è giusto celebrare i futuri genitori, che condividono la loro felicità con le persone più care. E allora via libera a palloncini color pastello, torte di pannolini, dolci gustosi e altri festeggiamenti in grande stile. Scopriamo insieme le origini di questa tradizione e come prepararsi al meglio.

Le origini del Baby Shower

L’usanza di organizzare una festa di benvenuto per i futuri genitori si è diffusa negli Stati Uniti a partire dal secondo dopoguerra, in corrispondenza del baby boom. In poco tempo è diventata una vera e propria istituzione, tanto da essere esportata in diversi Paesi nel mondo, compresa l’Italia.

Il termine “shower” è da intendersi come vera e propria “doccia” di regali per il bambino e per la sua mamma: durante la festa i genitori ricevono tutto quello che può essere utile al bebè: dai vestiti ai giocattoli, ma anche la culla, il seggiolone, il passeggino e tanto altro (a tal proposito, non è raro preparare delle “liste nascita”, molto simili alle “liste nozze”). E se in origine la festa era riservata alle sole donne, oggi partecipano anche i papà e tutti gli amici che vogliono condividere con i futuri genitori la gioia del nuovo arrivo.

Se vi sembra una ricorrenza consumistica, pensate che già nel mondo antico si usava festeggiare la gravidanza e il parto con rituali sacri: gli antichi Egizi e i Romani furono i primi a celebrare questo avvenimento con feste e riti propiziatori.

Baby Shower: l’abito perfetto per le future mamme

Anche se il protagonista dell’evento è il bimbo in arrivo, durante il Baby Shower grandi attenzioni sono rivolte alla futura mamma, che diventa il vero centro della festa. E se per decorazioni e vivande si può fare affidamento sull’aiuto delle amiche, è importante concentrarsi in prima persona sul look per sentirsi bellissime e raggianti anche negli ultimi giorni di gravidanza.

Sia che abbiate organizzato un party serale in una location esclusiva o che preferiate festeggiare di giorno nel vostro giardino, gli abiti della collezione premaman Pietro Brunelli sono quello che fa per voi: tessuti naturali che rispettano la pelle, linee morbide che seguono i cambiamenti del corpo, tagli fashion e stampe allegre, perfette per la bella stagione…C’è davvero l’imbarazzo della scelta!

La collezione primavera-estate, infatti, è stata studiata per una mamma che non vuole rinunciare allo stile in nessuna occasione, elegante o informale. Inoltre, i modelli sono realizzati per essere indossati anche dopo la gravidanza, perché si adattano al corpo vestendo ogni fisicità...Cosa desiderare di più?

Trovate gli abiti della collezione nella boutique Pietro Brunelli di Milano in via Fiori Chiari 5 e in tutti i Department Store di fama mondiale.

Qualunque sia l’outfit che sceglierete, ricordatevi di mettere sempre al primo posto il comfort, perché sentirsi belle e a proprio agio è l’unico segreto per la riuscita del Baby Shower perfetto! Non vi resta che rilassarvi e godervi la festa, coccolando voi stesse e il vostro bambino con i regali e l’affetto di amici e parenti.