Incinta a Natale: come affrontare le Feste in gravidanza

ABITI PREMAMAN FESTE NATALE CERIMONIA

Manca pochissimo a Natale, e finalmente quest'anno potremo festeggiare in compagnia dei nostri cari. Nel frattempo, il pancione cresce a vista d’occhio, la gioia aumenta e forse anche un po’ di stanchezza. Aspettare un bambino è un momento magico, ma in periodi dell’anno come questo, può diventare anche stressante. Ecco 4 consigli utili per rendere il tuo Natale in versione premaman indimenticabile.

Pietro Brunelli abito premaman in paillettes

SCOPRI ORA

1. Come annunciare una gravidanza a Natale

La gravidanza è confermata e anche i primi tre mesi, fatti di incredulità e incertezza, sono ormai alle spalle: è arrivato il momento di annunciare a tutti la bella notizia! Perché non approfittare di questo periodo magico per condividere la tua gioia con parenti e amici durante il pranzo di Natale...Magari indossando una maglia con la scritta “Boy or girl" per creare suspense tra i tuoi cari.

Pietro Brunelli Boy or Girl white maternity sweater

SCOPRI ORA

2. Pranzi di Natale e cenoni: poche rinunce, tanto gusto

Giornate passate a tavola, tra portate di gustose pietanze, dolci golosi e spumanti: a Natale le tentazioni di gola sono all’ordine del giorno ed è davvero difficile riuscire a non esagerare! La gravidanza impone un certo controllo, ma senza rinunciare al buon cibo. Per chi è a rischio toxoplasmosi, continuare ad evitare affettati, carni crude o poco cotte e lavare bene verdure e frutta (aggiungendo bicarbonato). Evita anche le uova crude (spesso presenti nelle maionesi e mousse fatte in casa), il pesce crudo e i dolci ricchi di zuccheri raffinati. Sembrano grandi rinunce, ma in realtà non è così: via libera a carne e pesce ben cotti, pasta, verdure, legumi... Tutto può essere condito e cucinato anche in maniera elaborata, l’importante è non esagerare nelle porzioni per evitare di appesantirsi. Ma questo vale un po’ per tutti: la parola d’ordine è sempre equilibrio. Concediti una fetta di panettone (o pandoro) … e lo spumante? Meglio aspettare ancora un po’ facendo solo un simbolico e meritato brindisi (senza cedere alla tentazione).

Pietro Brunelli tuta premaman grigia

SCOPRI ORA

3. Come gestire preparativi, regali e feste in dolce attesa

Non avere paura di ammetterlo: durante la gravidanza il corpo richiede riposo extra. Durante il periodo delle Feste però, tutto sembra più difficile: affrontare la folla per comprare i regali, fare la spesa, cucinare per ore. Se la stanchezza si fa già sentire solo al pensiero, ecco la soluzione: impara a delegare, senza sensi di colpa. Familiari, partner e amici saranno felici di cucinare per te, fare qualche commissione e coccolarti in questo momento così speciale. E per i regali? Le soluzioni sono tante: acquistarli online comodamente dal divano o su appuntamento nei negozi che offrono questo servizio. 

4. Natale e Capodanno con Pietro Brunelli Premaman: l’eleganza della dolce attesa

Il bello delle Feste non è solo mangiare bene e stare in compagnia dei propri cari, ma anche coccolarsi prendendosi cura di sé, magari con un abbigliamento ricercato per festeggiare tutte le novità che l’anno nuovo ha in serbo. Come da tradizione, Natale e Capodanno sono perfetti per sfoggiare un look più formale impreziosito da dettagli speciali, che valorizzino le tue nuove forme e immortalarle con scatti fotografici che rimarranno per sempre un bellissimo ricordo.

La collezione premaman Autunno Inverno 2021/22 di Pietro Brunelli è ciò che fa per te se vuoi sentirti comoda, avvolta da tessuti naturali e pregiati e sorprendere con un dettaglio trendy. E poi quale suggerimento migliore da dare all’uomo che ami per farti regalare un abito perfetto per iniziare il 2022? Gli articoli Pietro Brunelli sono perfetti per augurare Buon Natale con un regalo magico che renderà felice chiunque lo riceve.  

Pronta a festeggiare il Natale e il nuovo anno? Vieni a scoprire l’abbigliamento Premaman firmato Pietro Brunelli nella Boutique di Via Fiori Chiari 5 a Milano o online! Trova l’outfit perfetto per le Feste...e non solo.

  SCOPRI ORA